Scarica il testo integrale del bando

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione è aperta a tutti gli Architetti iscritti ad un Ordine.

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare è necessario inviare la fotografia tramite la piattaforma concorsi dell'Ordine Architetti Bologna entro le ore 12:00 di martedì 6 dicembre 2016 compilando il form dedicato.

La fotografia, in formato JPEG, dovrà essere rinominata con un titolo nel nome del file e dovrà essere caricata all’interno di una cartella compressa di estensione zip (lo zip verrà rinominato in automatico dalla piattaforma ma il nome attribuito al file al suo interno rimarrà quello conferito dal partecipante).

La dimensione massima del file zippato è di 5 mega.

Ogni iscritto può partecipare con un’unica fotografia.

Il partecipante con l’invio della fotografia alla competizione dichiara la proprietà della stessa.

La fotografia da inviare deve essere in formato digitale; non può essere ritoccata con programmi di grafica o fotoritocco, non può essere costituita da un fotomontaggio.

E’ facoltà del partecipante inserire all’interno della stessa cartella compressa contenente la foto anche la tabella compilata con alcune indicazioni inerenti l’oggetto in formato doc, scaricabile nella sezione documenti. Tale documento non è vincolante alla partecipazione.

 

QUESITI
Sarà possibile inviare quesiti tramite il modulo alla pagina quesiti dalle 08:00 del 18 novembre 2016 alle 10:00 del 5 dicembre 2016.

 

GIURIA
Le foto verranno valutate da una giuria composta dagli Architetti Enrico Guandalini e Pierluigi Molteni e dalla Direttrice di Abitare Silvia Botti.

 

PREMI

Primo classificato
- abbonamento annuale personale+abbonamento annuale da regalare alla rivista Abitare (edizione cartacea+digitale)
Secondo classificato
- abbonamento annuale Abitare (edizione cartacea+digitale)
Terzo classificato
- abbonamento semestrale Abitare (edizione cartacea+digitale)

 

ESITI
L’esito del Contest sarà pubblicato sul sito dell’Ordine il giorno 10 dicembre 2016.
Le fotografie di tutti i partecipanti saranno proiettate durante la serata e successivamente esposte nella sede dell’Ordine degli Architetti di Bologna.